TCL BP615 : Recensione

Formati disponibili:

  • TCL 43BP615: 43 Pollici
  • TCL 50BP615: 50 Pollici
  • TCL 55BP615: 55 Pollici
  • TCL 65BP615: 65 Pollici
  • TCL 75BP615: 75 Pollici
43 Pollici
TCL 43BP615 Smart Android Tv 43 Pollici, 4K HDR, Ultra HD, Nero
50 Pollici
TCL 50BP615, Smart Android Tv 50 Pollici, 4K HDR, Ultra HD (Micro dimming PRO,HDR 10, Dolby Audio)
55 Pollici
TCL 55BP615, Smart Android Tv 55 Pollici, 4K HDR, Ultra HD (Micro dimming PRO,HDR 10, Dolby Audio)
65 Pollici
TCL 65BP615, Smart Android Tv 65 Pollici, 4K HDR, Ultra HD (Micro dimming PRO,HDR 10, Dolby Audio)
75 Pollici
TCL 75BP615, Smart Android Tv 75 Pollici, 4K HDR, Ultra HD (Micro dimming PRO,HDR 10, Dolby Audio)
TCL 43BP615
TCL 50BP615
TCL 55BP615
TCL 65BP615
TCL 75BP615
43 Pollici
TCL 43BP615 Smart Android Tv 43 Pollici, 4K HDR, Ultra HD, Nero
TCL 43BP615
50 Pollici
TCL 50BP615, Smart Android Tv 50 Pollici, 4K HDR, Ultra HD (Micro dimming PRO,HDR 10, Dolby Audio)
TCL 50BP615
55 Pollici
TCL 55BP615, Smart Android Tv 55 Pollici, 4K HDR, Ultra HD (Micro dimming PRO,HDR 10, Dolby Audio)
TCL 55BP615
65 Pollici
TCL 65BP615, Smart Android Tv 65 Pollici, 4K HDR, Ultra HD (Micro dimming PRO,HDR 10, Dolby Audio)
TCL 65BP615
75 Pollici
TCL 75BP615, Smart Android Tv 75 Pollici, 4K HDR, Ultra HD (Micro dimming PRO,HDR 10, Dolby Audio)
TCL 75BP615

Lo Smart TV che andremo a recensire oggi è uno degli ultimi prodotti lanciati sul mercato dalla Multinazionale Cinese TCL; un Brand solido, entrato all’interno del mercato Italiano in sordina e, con il passare del tempo, capace di scalare le posizioni di vendita fino a raggiungere i gradini più alti. La serie in questione è la BP615, una linea di Televisori Smart capace di rivolgersi in maniera trasversale, offrendo un’ampia gamma di formati adatti ad ogni esigenza: partiamo infatti dal più “piccolo” della linea, il 43 Pollici, arrivando fino al gigantesco 75 pollici. Nel mezzo troviamo altri tre differenti formati adatti ad ogni tipo di spettatore e di spazio interno: il 50, il 55 ed il 65 pollici.

Caratteristiche Video


TCL BP615 è dotato di una risoluzione massima capace di raggiungere il 4K Ultra HD, un formato video che, ad oggi, rappresenta lo standard qualitativo per TV di queste dimensioni; infatti risoluzioni più basse, come ad esempio la Full HD 1080p non sono più adottate per TV di queste taglie e, al tempo stesso, TV 8K sono ancora inarrivabili sotto il punto di vista economico.
Come già detto il TV offre una risoluzione 3840 x 2160 Pixel, le immagini ci sono parse fin da subito ben dettagliate e realistiche; il merito è derivato sopratutto da una serie di funzionalità sviluppate dai Tecnici della Multinazionale Asiatica: le due più importanti e “determinanti” sono la Smart HDR e la Micro Dimming.
La Smart HDR non è altro che una sorta di evoluzione della HDR, ovvero di quella tecnologia che ha lo scopo di esaltare la definizione ed il realismo di ogni singolo fotogramma; in questo TCL BP615 la Smart HDR ha lo scopo di offrire una qualità in HDR anche a tutti quei contenuti che non sono disponibili in maniera nativa in questa qualità. Quindi sia Serie Televisive che Film, senza dimenticare i Videogiochi, saranno trasmessi ad un livello di qualità e dettaglio elevato. La seconda tecnologia che viene particolarmente sfruttata all’interno di questo TCL BP615 è la Micro Dimming: essa ha lo scopo di analizzare ogni singolo fotogramma riprodotto ed, in tempo reale, operare una sorta di miglioramento andando ad agire sulla luminosità, sul colore e sul contrasto di ogni singola immagine. Abbiamo avuto modo di apprezzare i miglioramenti che questa funzionalità è in grado di offrire, durante il nostro accurato test abbiamo infatti notato un notevole “upgrade” in termini qualitativi.

Sezione Audio


La qualità Audio deve andare di pari passi con quella video, questo è uno dei motti della Redazione di Smart8k.it; su questo BP615 possiamo ritenerci soddisfatti, l’audio è tutto sommato sufficiente, anche se non ai livelli delle Top di categoria. Quello che spesso consigliamo è di adottare un sistema esterno come può essere una soundbar: questo esclusivamente per chi vuole riprodurre un’esperienza il più vicina possibile ad un’esperienza cinematografica, quindi rivolta principalmente ai puristi del suono.

Video
8
Audio
7.4
Interattività
8.4
Design
8
A chi è Consigliato:
A chi cerca un prezzo competitivo
Ottimo per Film e Serie TV
Sistema di Assistenza Vocale completo
A chi NON è consigliato:
A chi cerca un Audio molto potente
7.9
Il Nostro Voto Finale

Sezione Smart

Dopo aver analizzato a fondo ogni singolo aspetto legato alla parte esclusivamente Audio-Visiva passiamo adesso ad analizzare un aspetto che, più passa il tempo e più diventa preponderante: la sezione Smart TV.
Non lo abbiamo ancora accennato ma siamo di fronte ad un Android TV, ossia un Televisore Smart basato sul sistema operativo Android giunto su questo BP615 alla sua versione 9.0. Questo sistema operativo è conosciuto da chiunque, ci riferiamo infatti all’OS realizzato e sviluppato da Google; gli Android TV, ad oggi, rappresentano una delle più grandi fette di mercato dell’intero panorama: i motivi di questa forte diffusione sono da rintracciarsi nella sua semplicità e nella sua facilità di utilizzo.
La navigazione è abbastanza intuitiva, la fluidità di utilizzo altrettanto; i menù proposti hanno la possibilità di offrire una grande serie di personalizzazioni e di offerta in termini di applicazioni. Le App, che ad oggi rappresentano un tassello importante all’interno di una Smart TV, sono moltissime; alcune sono già scaricate altre invece sono scaricabili mediante il fornito Google Play Store.
Per quanto riguarda la sfera legata al cinema ed alle serie TV abbiamo a disposizione una moltitudine di titoli differenti: solo per citarne alcune pensiamo a Netflix, PrimeVideo e Disney+; per le App legate al mondo dello Sport abbiamo a disposizione i contenuti offerti da Dazn, NowTV ed Eurosport Player. Anche l’offerta in termini di puro intrattenimento è vasta e completa: abbiamo a disposizione Youtube, Twitch e Spotify.
L’offerta Smart viene completata dalla presenza del sistema di assistenza vocale, su questo TCL BP615 possiamo contare su ben due possibilità: la prima è legata all’utilizzo di Google Assistant, la seconda all’uso di Amazon Alexa però con una differenza sostanziale. Il sistema Vocale di Google è integrato e nativo all’interno di questo Android TV, vale a dire che non servirà associare alcun dispositivo esterno per godere delle sue potenzialità: grazie ad esso avremo la possibilità di compiere una numerosa serie di azioni, sarà possibile richiamare le nostre App preferite, le ultimissime previsioni Meteo e sarà possibile comandare i sistemi di assistenza domotica. Per quanto riguarda Amazon Alexa siamo di fronte ad una compatibilità e non ad una integrazione; vale a dire che sarà possibile sfruttare le potenzialità del sistema di assistenza vocale di Amazon solo grazie ad un dispositivo Alexa esterno ( e quindi acquistabile separatamente).
Analizziamo ora le connessioni fisiche offerte da questa serie TCL: l’offerta in termini di ingressi varia in base alla scelta del formato del TV, in parole povere più il formato è grande più l’offerta è maggiore, come è facilmente intuibile. Per quanto riguarda il formato da 43 Pollici avremo la possibilità di sfruttare 2 ingressi HDMI ed 1 ingresso USB; per gli altri formati, ovvero dal 50 al 75 pollici, potremo sfruttare 3 ingressi HDMI e due ingressi USB.

Conclusioni


Siamo giunti così alla fine della nostra dettagliata recensione, TCL BP615 è una serie funzionale e tecnologicamente avanzata sotto molti aspetti; quello che più ci è piaciuto di questo TV è la sua offerta in termini di funzionalità Smart. Quello che forse ci è piaciuto di meno è l’impianto Audio, forse leggermente sottodimensionato sopratutto per quanto riguarda i formati da 55 e 65 pollici. Concludiamo parlando del prezzo, BP615 viene proposto ad un prezzo concorrenziale sul mercato Italiano: i prezzi variano tra i 350 euro per il formato più piccolo fino ad arrivare a circa gli 850 euro del formato più grande.

Marco,30 anni da Milano

Marco,30 anni da Milano

Ciao, sono Marco, Caporedattore di Smart8k. Lavoro come Ingegnere Informatico in una grossa Multinazionale e contemporaneamente gestisco questo prezioso Blog. Buona navigazione!