Samsung QLED Q60B : Recensione

Formati disponibili:

  • Samsung QLED QE43Q60BAUXZT : 43 Pollici
  • Samsung QLED QE50Q60BAUXZT : 50 Pollici
  • Samsung QLED QE55Q60BAUXZT : 55 Pollici
  • Samsung QLED QE65Q60BAUXZT : 65 Pollici
  • Samsung QLED QE75Q60BAUXZT : 75 Pollici
  • Samsung QLED QE85Q60BAUXZT : 85 Pollici

La serie di Smart TV Samsung che andremo a recensire oggi è la nuovissima Samsung Q60B, una gamma di TV uscita durante il 2022 e che promette delle prestazioni decisamente all’altezza del Brand asiatico. Partiamo subito con il descrivere i tagli proposti dalla multinazionale Sud-Coreana; la gamma è infatti composta da un’offerta trasversale, in grado di soddisfare le esigenze di un gran numero di utenti: avremo infatti a disposizione ben 6 differenti misure, si parte, come di consueto dal più “piccolo” 43 pollici, per passare poi al 50, al 55 ed il 65 pollici, completano la gamma i due “fratelli maggiori” rispettivamente da 75 e da 85 pollici di diagonale. Samsung è sempre stata attenta sotto questo punto di vista, cercando di andare a coprire una fetta di mercato il più ampia possibile, coprendo quasi la totalità dei tagli medio-grandi presenti sul mercato.

43 Pollici
Samsung TV QLED QE43Q60BAUXZT, Smart TV 43" Serie Q60B, QLED 4K UHD, Alexa e Google Assistant integrati, Black, 2022, DVB-T2
50 Pollici
Samsung TV QLED QE50Q60BAUXZT, Smart TV 50" Serie Q60B, QLED 4K UHD, Alexa e Google Assistant integrati, Black, 2022, DVB-T2
55 Pollici
Samsung TV QLED QE55Q60BAUXZT, Smart TV 55" Serie Q60B, QLED 4K UHD, Alexa e Google Assistant integrati, Black, 2022, DVB-T2
65 Pollici
Samsung TV QLED QE65Q60BAUXZT, Smart TV 65" Serie Q60B, QLED 4K UHD, Alexa e Google Assistant integrati, Black, 2022, DVB-T2
75 Pollici
Samsung TV QLED QE75Q60BAUXZT, Smart TV 75" Serie Q60B, QLED 4K UHD, Alexa e Google Assistant integrati, Black, 2022, DVB-T2
85 Pollici
Samsung TV QLED QE85Q60BAUXZT, Smart TV 85" Serie Q60B, QLED 4K UHD, Alexa e Google Assistant integrati, Black, 2022, DVB-T2
Samsung QLED QE43Q60B
Samsung QLED QE50Q60B
Samsung QLED QE55Q60B
Samsung QLED QE65Q60B
Samsung QLED QE75Q60B
Samsung QLED QE85Q60B
43 Pollici
Samsung TV QLED QE43Q60BAUXZT, Smart TV 43" Serie Q60B, QLED 4K UHD, Alexa e Google Assistant integrati, Black, 2022, DVB-T2
Samsung QLED QE43Q60B
50 Pollici
Samsung TV QLED QE50Q60BAUXZT, Smart TV 50" Serie Q60B, QLED 4K UHD, Alexa e Google Assistant integrati, Black, 2022, DVB-T2
Samsung QLED QE50Q60B
55 Pollici
Samsung TV QLED QE55Q60BAUXZT, Smart TV 55" Serie Q60B, QLED 4K UHD, Alexa e Google Assistant integrati, Black, 2022, DVB-T2
Samsung QLED QE55Q60B
65 Pollici
Samsung TV QLED QE65Q60BAUXZT, Smart TV 65" Serie Q60B, QLED 4K UHD, Alexa e Google Assistant integrati, Black, 2022, DVB-T2
Samsung QLED QE65Q60B
75 Pollici
Samsung TV QLED QE75Q60BAUXZT, Smart TV 75" Serie Q60B, QLED 4K UHD, Alexa e Google Assistant integrati, Black, 2022, DVB-T2
Samsung QLED QE75Q60B
85 Pollici
Samsung TV QLED QE85Q60BAUXZT, Smart TV 85" Serie Q60B, QLED 4K UHD, Alexa e Google Assistant integrati, Black, 2022, DVB-T2
Samsung QLED QE85Q60B

La Gamma in questione si contraddistingue per la dicitura QLED, una sigla che abbiamo già, ampiamente, avuto modo di recensire ed apprezzare su diversi modelli; essa sfrutta infatti le potenzialità della tecnologia Quantum Dot: tale tecnologia si basa sui cosiddetti “Punti Quantici”, i quali hanno tra le loro peculiarità quella di esaltare la brillantezza dei colori riprodotti. E’ proprio questa la caratteristica che ci ha esaltato maggiormente, durante il nostro accurato test abbiamo infatti avuto modo di apprezzare la luminosità di ogni scena riprodotta sul Samsung Q60B. Oltre alla luminosità di ogni singolo fotogramma, quello che balza all’occhio su questo TV QLED è il livello di dettaglio e di contrasto; grazie infatti alla tecnologia Quantum HDR avremo a disposizione delle scene nitide, con neri profondi e sempre ben bilanciati.
A gestire sapientemente il tutto ci pensa il nuovo e performante micro processore interno: stiamo parlando del Samsung Quantum 4K Lite, una CPU in grado di offrire una resa sempre fluida e priva di intoppi in ogni situazione.

Samsung QLED Q60B si prefigura come un ottimo prodotto per gli amanti dell’azione, esso infatti si presta particolarmente per immagini dinamiche come film d’azione, eventi sportivi e sessioni di Gaming. Ad andare in aiuto dello spettatore ci pensa la tecnologia Motion Xcelerator, una funzionalità che abbiamo avuto modo di testare già su altri prodotti della gamma Samsung: essa ha lo scopo di analizzare ciascun fotogramma riprodotto, andando a compensare automaticamente i frame mancanti. Grazie a questa funzionalità gli eventi dinamici appaiono fin da subito particolarmente fluidi, con un’esperienza di visione decisamente appagante.
Sotto il punto di vista del gaming ci vengono in aiuto due differenti caratteristiche di questo Samsung Q60B: una è la modalità super Ultrawide, l’altra è la Game Bar. La Super UltraWide Gameview è dettata dal rapporto dello schermo, siamo infatti dinanzi ad un TV 21:9 e 32:9, ovvero di un TV dotato di una spiccata porzione di visione laterale aggiuntiva, una caratteristica che i videogiocatori più incalliti apprezzeranno in maniera particolare. La seconda peculiarità è invece la Game Bar, ovvero un sistema di controllo sullo schermo, il quale ha lo scopo di andare a controllare e modificare alcuni parametri fondamentali per ogni video giocatore: stiamo parlando ad esempio dell’input LAG, delle FPS e di molto altro ancora.

Video
8.9
Audio
9.5
Interattività
9.1
Design
9.1
A chi è Consigliato:
Agli amanti dello Sport e del Gaming
A chi cerca un ottimo sistema Audio
A chi NON è consigliato:
A chi ha un budget ridotto
9.2
Il Nostro Voto Finale

Sotto il punto di vista della sfera Audio siamo decisamente ad un buon livello, e questo non può che essere un ulteriore punto a favore di questo prodotto Samsung; vengono infatti in aiuto dello spettatore ben 3 differenti tecnologie, la Q-Symphony, la OTS Lite e l’Adaptive Sound. Ma andiamo con ordine ed analizziamole nel dettaglio: la Q-Symphony è una tecnologia in grado di proporre un suono armonico, dove il sistema audio integrato nella TV ha la capacità di fondersi ed armonizzarsi con un eventuale sistema audio esterno (come ad esempio una soundbar). Generalmente quando si collega un sistema esterno ad una TV il sistema di altoparlanti della TV viene isolato per lasciare spazio al sistema esterno, in questo caso invece la tecnologia Q-Symphony riesce a garantire una perfetta armonizzazione tra i due sistemi, facendoli lavorare all’unisono. La seconda peculiarità la OTS Lite, acronimo di Object Tracking Sound Lite, questa tecnologia ha lo scopo di restituire ogni suono in maniera tridimensionale, garantendo allo spettatore un’esperienza davvero immersiva. La terza ed ultima caratteristica è l’Adaptive Sound: esso non è altro che un sistema adattivo, capace di bilanciarsi ed autoregolarsi in base al tipo di scena riprodotta, ogni differenti tipologia di contenuto avrà quindi una resa sonora differente e precisa.
Passiamo ora ad analizzare la sfera Smart di questo Samsung QLED Q60B, come era lecito aspettarsi siamo di fronte ad un sistema ricco di funzionalità e tecnologie atte a migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dello spettatore. La navigazione tra i vari menù appare facile, veloce ed estremamente intuitiva grazie al sistema operativo integrato. L’offerta in termini di applicazioni legate all’intrattenimento è totale, il sistema Smart Hub offre infatti una fluidità davvero ottima. Ad arricchire questa esperienza ci pensa anche il sistema di assistenza vocale integrato, capace di inglobare al suo interno ben 3 differenti sistemi: stiamo parlando di BixBy e dei due più famosi e performanti sistemi Amazon Alexa e Google Assistant.
Una particolare menzione la merita anche il nuovo ed efficace telecomando SolarCell: esso è composto da un sistema di piccoli pannelli solari che offrono la possibilità di dire addio alle batterie, una scelta apprezzata anche dall’ambiente. Il telecomando sarà in grado di ricaricarsi autonomamente anche grazie alle luci artificiali della casa, e grazie al microfono integrato al suo interno sarà inoltre più facile sfruttare le potenzialità dei sistemi di assistenza vocale integrati all’interno del Samsung QLED Q60B.
Concludiamo parlando del prezzo, il Samsung Q60B viene venduto con un prezzo di attacco di poco inferiore alle 700 euro, un prezzo non indifferente per un TV da 43 pollici, ma giustificato dalle sue caratteristiche audio video e dalla tecnologia integrata al suo interno. Per i tagli di grandezza maggiore il prezzo, ovviamente, lievità in maniera decisa, fino ad arrivare ai 2800 euro per il modello da 85 pollici di diagonale; una cifra decisamente non alla portata di ogni tasca ma che sarà in gradi di soddisfare le aspettative dei telespettatori più esigenti.

Marco,30 anni da Milano

Marco,30 anni da Milano

Ciao, sono Marco, Caporedattore di Smart8k. Lavoro come Ingegnere Informatico in una grossa Multinazionale e contemporaneamente gestisco questo prezioso Blog. Buona navigazione!