Metz 32 Pollici MTC 6110 : Recensione

Il modello di Smart TV che andremo a recensire in questa guida è il Metz Android Serie MTC6110, uno schermo da 32 Pollici di diagonale realizzato completamente in Germania. Il marchio Teutonico Metz sta, con il passare del tempo, prendendo sempre più piede all’interno del mercato Italiano; i suoi punti di forza sono da un lato l’ottima tecnologia di cui sono equipaggiati i suoi smart tv, e dall’altro l’ottima qualità ed affidabilità costruttiva, un vero e proprio biglietto da visita del made in Germany.

Metz Android 9.0 Pie TV 32" (81 cm) HD, Serie MTC6110, LED, HDMI, USB, Slot CI+, ARC, Dolby Digital, DVB-C/T2/S2, Schermo senza bordi, Nero
  • METZ, un marchio tedesco con oltre 80 anni di esperienza. Design e tecnologia tedeschi
  • Ottieni di più dalla tua TV: Guarda oltre 400.000 film e spettacoli, trasmetti foto, ascolta musica e altro ancora; 5000 App per soddisfare le esigenze della tua famiglia
  • I tasti del telecomando sono ottimizzati con pulsanti di scelta rapida, fornendo un funzionamento accessibile e facile per ogni consumatore
  • Scaricando l'APP 'Android TV’ puoi controllare la TV con la tua voce e grazie al Chromecast built condividere sul TV i contenuti del tuo smartphone Scarica l'APP 'Android TV' da Google Play e Apple Store.
  • Lo Schermo senza bordi 4.0 dal design estremo fornisce un'esperienza visiva più coinvolgente Equilibrio dell'estetica ingegneristica

Come detto lo Smart TV è un 32 pollici, capace di sfruttare il sistema di retroilluminazione Direct LED: una tecnologia pratica ed estremamente efficace in ogni suo ambito di utilizzo. La risoluzione massima supportata è la HD 720p, un pò poco secondo il nostro modesto parere; ci saremmo infatti aspettati qualcosa di meglio, magari una risoluzione Full HD 1080p sarebbe stata la scelta più sensata per questo prodotto di casa Metz.
Va detto però che la qualità video è assolutamente valida, con un buon dettaglio in ogni ambito ed una ottima resa cromatica. Il merito è del performante micro processore integrato al suo interno: stiamo parlando del Trochilus Extreme 2.0, una CPU in grado di offrire un’elaborazione fluida in ogni situazione, unita ad un dettaglio cromatico da far invidia a TV ben più costosi e blasonati.
Il Metz serie MTC6110 offre inoltre la possibilità di sfruttare differenti modalità, funzionalità appositamente studiate per esaltare la riproduzione di particolari tipologie di contenuti: abbiamo infatti la cosiddetta Game Mode, una funzionalità che ha lo scopo di modificare quelli che sono i parametri fondamentali per un buon Game Play come ad esempio la latenza. L’altra modalità sviluppata dagli ingegneri Tedeschi è la Sport Mode, una volta selezionata verrà privilegiata sullo schermo l’azione, andando ad esaltare quelle che sono le azioni in movimento di un evento sportivo.
A supportare queste caratteristiche c’è anche un discreto impianto audio, capace di regalare una buona potenza in uscita ed un buon dettaglio, con un suono tridimensionale grazie alla tecnologia interna Dolby Audio.

Video
7.7
Audio
7.8
Interattività
8.4
Design
8.1
A chi è Consigliato:
Agli appassionati di Sport
A chi ama i video giochi
Perfetto per la sezione Smart TV
A chi NON è consigliato:
A chi cerca un 32 Pollici Full HD
7.9
Il Nostro Voto Finale

Dopo aver analizzato a fondo quelle che sono le caratteristiche audio video di questo prodotto Metz, passiamo ora a concentrare le nostre mire su quella che sembra essere la sezione più interessante e performante di questo TV 32 Pollici: stiamo parlando della sua sezione Smart TV.
Come dice il nome stesso del TV siamo davanti ad un dispositivo Android, ovvero un televisore che è equipaggiato con una delle ultime versioni rilasciate da Google: ci riferiamo alla release Android 9.0 Pie. Partiamo subito con il dire che la facilità di utilizzo è molto elevata, navigare e scorrere tra i vari menù risulterà semplice anche per i meno appassionati di tecnologia. La sezione legata alle applicazioni esterne è letteralmente sconfinata, con la possibilità di sfruttare oltre 5000 differenti applicazioni di ogni genere; si passa dalla sezione cinematografica con app come Netflix, Disney+, Prime video per poi passare alla sezione legata all’intrattenimento, con applicazioni come Twitch, Youtube, Redbull TV e tante altre ancora.
La facilità di utilizzo e di fruizione di questi contenuti è ulteriormente semplificata anche grazie al telecomando offerto in dotazione, con una serie di tasti scorciatoia che ci faranno andare in maniera fulminea su 4 delle principali applicazioni presenti sul mercato italiano: stiamo parlando di Netflix, Youtube, Prime Video ed infine Google Play.
Oltre ai contenuti live ed on demand presenti e richiamabili tramite le applicazioni, sarà possibile sfruttare i contenuti presenti sui nostri dispositivi portali esterni come Smart phone e Tablet: questo può avvenire grazie alla presenza di Chrome Cast, il noto sistema di mirroring TV sviluppato da Google. L’interfacciabilità ed il comando di dispositivi esterni non termina con Google Chrome cast, ma si amplia grazie alla possibilità di connettere e comandare sistemi domotici esterni, oppure soundbar, mediante l’utilizzo del nostro TV Metz da 32 pollici.
Possiamo affermare quindi che il vero punto forte di questo MTC6110 risieda nelle sue proprietà e caratteristiche Smart TV, con un livello di controllo, gestione e personalizzazione tra i migliori di categoria.

Passiamo ora a parlare di un altro punto forte di questo Smart TV, una caratteristica che ci è piaciuta fin da subito: stiamo parlando del suo design. Il TV ha linee filanti, taglienti e al tempo stesso minimaliste, le quali sono in grado di donare a questo TV un perfetto look moderno ed al passo con i tempi che corrono. Le cornici sono assenti sui tre lati superiori, permettendo cosi allo spettatore di concentrarsi esclusivamente su ciò che viene riprodotto, senza ulteriori distrazioni “visive”. Ci è piaciuto inoltre lo stand di supporto da tavolo, formato da 2 piedini laterali sottili e dallo stile ricercato.
Concludiamo parlando di quelle che sono le connettività fisiche di cui dispone questo Metz Serie MTC6110, anche sotto questo punto di vista l’offerta in termini di quantità e varietà è buona: abbiamo infatti la possibilità di sfruttare due prese USB 2.0, un ingresso digitale ottico, un ingresso Lan per cablare alla rete lo Smart TV e due differenti prese HDMI. Grazie a quest’ultime sarà possibile connettere al TV diversi dispositivi, come ad esempio console di gioco oppure lettori Blu Ray.
Siamo giunti cosi alla fine di questo dettaglio test, un test che ci ha visto provare questo ultimo nato in casa Metz. Siamo rimasti soddisfatti sopratutto delle sue peculiarità Smart TV, ricche di funzionalità ed estremamente pratiche, una sezione che metto questo TV tra i Top di categoria. Quello che ci ha un pò fatto storcere il naso è stata la mancanza di una risoluzione Full HD, cosa che ci saremmo aspettati su di un Televisore del genere. Concludiamo parlando del prezzo, il TV viene proposto sul mercato ad un prezzo in linea con quelle che sono le altre TV rivali da 32 pollici di diagonale; stiamo parlando di una cifra tra i 200 ed i 250 euro, un prezzo che ci è sembrato tutto sommato giusto per la quantità di tecnologia che viene offerta.

Marco,30 anni da Milano

Marco,30 anni da Milano

Ciao, sono Marco, Caporedattore di Smart8k. Lavoro come Ingegnere Informatico in una grossa Multinazionale e contemporaneamente gestisco questo prezioso Blog. Buona navigazione!