LG OLED evo G26 LA : Recensione

Formati disponibili:

  • LG OLED55G26LA : 55 Pollici
  • LG OLED65G26LA : 65 Pollici
  • LG OLED77G26LA : 77 Pollici
55 Pollici
LG OLED55G26LA Smart TV 4K 55" TV OLED evo Gallery Edition Serie G2 2022, Gallery Design, Processore α9 Gen 5, Brightness Booster Max, Dolby Vision Precision Detail, Wi-Fi 6, 4 HDMI 2.1 @48Gbps
65 Pollici
LG OLED65G26LA Smart TV 4K 65" TV OLED evo Gallery Edition Serie G2 2022, Gallery Design, Processore α9 Gen 5, Brightness Booster Max, Dolby Vision Precision Detail, Wi-Fi 6, 4 HDMI 2.1 @48Gbps
77 Pollici
LG OLED77G26LA Smart TV 4K 77" TV OLED evo Gallery Edition Serie G2 2022, Gallery Design, Processore α9 Gen 5, Brightness Booster Max, Dolby Vision Precision Detail, Wi-Fi 6, 4 HDMI 2.1 @48Gbps
LG OLED55G26LA
LG OLED65G26LA
LG OLED77G26LA
55 Pollici
LG OLED55G26LA Smart TV 4K 55" TV OLED evo Gallery Edition Serie G2 2022, Gallery Design, Processore α9 Gen 5, Brightness Booster Max, Dolby Vision Precision Detail, Wi-Fi 6, 4 HDMI 2.1 @48Gbps
LG OLED55G26LA
65 Pollici
LG OLED65G26LA Smart TV 4K 65" TV OLED evo Gallery Edition Serie G2 2022, Gallery Design, Processore α9 Gen 5, Brightness Booster Max, Dolby Vision Precision Detail, Wi-Fi 6, 4 HDMI 2.1 @48Gbps
LG OLED65G26LA
77 Pollici
LG OLED77G26LA Smart TV 4K 77" TV OLED evo Gallery Edition Serie G2 2022, Gallery Design, Processore α9 Gen 5, Brightness Booster Max, Dolby Vision Precision Detail, Wi-Fi 6, 4 HDMI 2.1 @48Gbps
LG OLED77G26LA

Le innovazioni nel campo dei TV OLED, da parte della Multinazionale LG, continuano con questa serie G26LA, una gamma di TV uscita durante il 2022 e pronta a scalare le classifiche di vendita. Il modello che andremo a recensire in questo articolo è LG OLED G26LA, un prodotto proposto sul mercato in 3 differenti misure: si parte dal più piccolo della gamma da 55 pollici, passando poi ai due fratelli maggiori rispettivamente da 65 e da 77 pollici di diagonale.
Tutti e tre i tagli offrono le medesime caratteristiche e specifiche tecniche: parliamo di uno schermo dotato di tecnologia OLED ed in grado di offrire una risoluzione massima 4K. Questo modello rappresenta attualmente la punta di diamante dell’intera ed innovativa gamma di TV OLED Evo, la nuova linea di TV di ultima generazione proposta in esclusiva dal brand del sud est asiatico.
Fin dal primo test abbiamo capito di essere di fronte ad un TV top di gamma, la qualità ed il dettaglio delle immagini raggiunge un livello difficilmente paragonabile ad altri TV presenti sul mercato odierno. Un aspetto che ci ha colpito in modo particolare è la brillantezza delle immagini, decisamente più potente rispetto ad altri modelli di TV OLED testati: il merito è dell’innovativa tecnologia Brightness Booster Max, una funzionalità sviluppata dai tecnici LG in grado di offrire un picco di brillantezza superiore fino al 30% in più rispetto ad un tradizionale TV OLED. Questo risultato incredibile è frutto della stretta e perfetta collaborazione tra il pannello a “pixel auto illuminanti” ed il nuovissimo Processore sinergico α9 Gen 5, una CPU in grado di dialogare con lo schermo ed offrire delle prestazioni difficilmente rintracciabili su altri TV dotati della medesima tecnologia video.
Se la brillantezza ci ha colpiti in maniera particolare, il colore non è certo da meno; il merito è tutto della funzionalità Dynamic Tone Mapping Pro, una tecnologia nuova che a differenza delle precedenti lavora in maniera “dinamica” su ben 5000 differenti zone del fotogramma. Il risultato che ne viene fuori è una resa incredibilmente dettagliata e realistica dal punto di vista del colore e del contrasto. Inutile sottolineare come i neri risultino profondi, dato che questo è un aspetto che contraddistingue in maniera particolare i TV con schermo OLED.

Le migliorie, nell’ambito della qualità video, non finisco qui, anzi si arricchiscono di una ulteriore chicca: parliamo della funzionalità Precision Detail, una caratteristica resa possibile grazie al performante CPU integrato ed in grado di garantire un livello di intensità video molto elevato, con un dettaglio nitido sia nelle zone ricche di luce che in quelle più buie.
LG OLED Evo G26LA oltre che essere un prodotto perfetto per gli amanti del cinema e dello sport, grazie alle sue dimensioni e alla sua tecnologia integrata, riesce ad offrire un assist anche agli amanti del Gaming. Abbiamo infatti la presenza di ben 4 differenti ingressi HDMI, dotati dell’ultimo e performante standard qualitativo 2.1; in questo modo avremo la possibilità di collegare al pannello OLED tutti i dispositivi esterni di cui siamo in possesso, e di giocare sfruttando le migliori prestazioni disponibili. Lo schermo infatti garantisce una FPS massima di ben 120 punti, con funzionalità VRR, NVidia G-Sync ed AMD FreeSync; tutti aspetti che andranno a migliorare decisamente l’esperienza video-ludica, eliminando i fastidiosi effetti di LAG e Tearing.
L’audio offerto su questo LG OLED Evo G26 è in grado di tenere testa alle sbalorditive prestazioni video, offrendo un sistema AI Sound Pro, capace di riprodurre un Surround virtuale a ben 7.1.2 canali. Durante il nostro test i bassi ci sono sembrati potenti e sempre ben bilanciati, con una chiarezza e un dettaglio al di sopra delle aspettative. Abbiamo particolarmente apprezzato questo aspetto, perché non di rado succede di avere delle prestazioni sonore non all’altezza di ciò che viene riprodotto mediante lo schermo del TV.

Video
9.6
Audio
9
Interattività
9.2
Design
9.2
A chi è Consigliato:
A chi cerca le migliori prestazioni
Agli amanti del cinema e dello sport
Agli amanti del gaming
A chi NON è consigliato:
A chi non vuole spendere tanto
9.3
Il Nostro Voto Finale

Passiamo ora ad analizzare tutto quello che ruota attorno all’universo Smart TV di questo prodotto LG; il sistema operativo su cui poggia il suo intero funzionamento è l’ormai celebre WebOS 22 con AI ThinQ: una sicurezza quando si parla di TV LG, equipaggiati tutti del medesimo ed affidabile prodotto. La navigazione tra le impostazioni ed i vari menù risulta essere di facile utilizzo, rapida ed estremamente intuitiva; l’offerta in termini di applicazioni esterne è pressoché totale, avremo infatti a disposizione tutti i contenuti offerti dalle varie APP Netflix, Amazon Prime Video, Disney+, Youtube e tante tante altre ancora.
Una menzione la merita anche il telecomando offerto in dotazione con questo LG OLED Evo G26, siamo infatti alle prese con un comando dotato di selezione vocale: capace di sfruttare tutti e due i principali sistemi di assistenza vocale, stiamo ovviamente riferendoci ad Amazon Alexa ed al celebre, nonché rivale, Google Assistant. In questo modo avremo la possibilità di sfruttare una infinita serie di comandi, come ad esempio la consultazione dei nostri Show Preferiti, le ultime previsioni Meteorologiche oppure la selezione di un canale apposito.
Un altro aspetto che merita assolutamente di essere menzionato quando si parla di LG OLED Evo G26 è il suo particolare interesse legato all’ambiente; siamo infatti di fronte ad una gamma dotata di soluzioni tecnologiche estremamente sensibili in fatto di politiche green, sia dal punto di vista della costruzione che dal punto di vista del futuro smaltimento. La sua scocca è infatti realizzata in metallo, una proprietà in grado di far utilizzare meno risorse ed essere più ecosostenibile, sopratutto nel lungo periodo; completa il cerchio la certificazione Eco-Product da parte di SGS, una aspetto che rappresenta un vero e proprio fiore all’occhiello per questa gamma di TV LG.
Veniamo alle nostre conclusioni parlando del prezzo, e qui per molti arrivano le note dolenti di questo prodotto: il prezzo di partenza per il pannello da 55 pollici da diagonale è di ben 1900 euro circa, cifra che sale vertiginosamente per il modello da 65 ed ancor più per quello da 77 pollici. Per potersi permettere le prestazioni di questi due modelli sarà infatti necessario sborsare una cifra rispettivamente di 2500 ed oltre 3000 euro. Il prezzo è esagerato? A nostro parere la risposta è NO, la tecnologia si paga, sopratutto in questo momento storico dove è in atto un deciso rincaro dei prezzi e delle materie prime. Resta solo l’amaro in bocca pensando che non tutti potranno godere appieno delle performance di questo sbalorditivo progetto OLED LG, una vera e propria eccellenza all’interno dell’ecosistema Smart TV.

Potrebbero interessarti anche:

Migliori TV OLED
Migliori TV 55 Pollici
Migliori TV 65 Pollici

Marco,30 anni da Milano

Marco,30 anni da Milano

Ciao, sono Marco, Caporedattore di Smart8k. Lavoro come Ingegnere Informatico in una grossa Multinazionale e contemporaneamente gestisco questo prezioso Blog. Buona navigazione!