CHiQ L32G7L : Recensione

Lo Smart TV che andremo a recensire oggi è uno dei più recenti ed aggiornati modelli della Multinazionale Asiatica CHiQ; un brand che sta scalando le preferenze degli Italiani grazie al suo buon rapporto qualità prezzo. Il modello si chiama CHiQ L32G7L ed è uno Smart TV da 32 Pollici di diagonale, è stato lanciato sul mercato durante la prima parte del 2022 e siamo sicuri che avrà un posto all’interno della classifica dei Migliori TV 32 Pollici durante tutto l’anno.

Offerta
CHiQ L32G7L Frameless Android TV,Direct-lit LEDs, HDR10, dbx-tv, Quad-core CPU, 2.4/5G Wi-Fi, Bluetooth5.0, Google Assistant, Released 2022
  • Android11 certificata, accedi al Google Play Store/Amazon Prime Video/Youtube/Facebook con oltre 5000 app disponibili per l'uso.
  • HDR10/LED a luce diretta/Impostazioni di qualità dell'immagine, immagini nitide e brillanti ti offrono una visione realistica.
  • Grazie alle approfondite conoscenze in materia di audio, gli ingegneri audio dbx-tv utilizzano in modo innovativo il processore di segnale digitale audio (DSP) sintonizzando e ottimizzando l'altoparlante di ciascuna TV e producendo una qualità del suono ottimale.
  • Il Wi-Fi dual-band 2,4G/5G permette una rete stabile e veloce. Con Bluetooth 5.0, puoi facilmente connettere un mouse, una tastiera, un altoparlante o un auricolare Bluetooth per un'esperienza di gioco e musica senza limiti.
  • Con Google Assistant, accedi rapidamente all'intrattenimento, ottieni risposte a video, controlla i dispositivi intelligenti e altro ancora usando la tua voce. Premi il pulsante di Google Assistant sul tuo telecomando per iniziare.

A prima vista, una delle cose che colpisce maggiormente di questo 32 Pollici è il suo Design; siamo infatti difronte ad un prodotto bello da vedere e dalle linee estremamente moderne e taglienti; le cornici laterali sono praticamente assenti su 3 dei 4 lati. La porzione di schermo offerta è tra le più ampie della categoria e conferisce a questo 32 Pollici un campo visivo eccezionale e particolarmente ingrandito; basti pensare che il 95% di quello che si vede da una visione frontale è schermo e solo il 5% della superficie è occupato dai bordi. Il sistema di supporto da tavolo è garantito da un doppio stand formato da piccoli piedini laterali, per chi invece è interessato ad un posizionamento a muro può sempre optare per appendere il TV tramite un supporto da parete.
Passiamo ora ad analizzare la vera e propria esperienza di visione: partiamo subito con il dire che ci ha soddisfatti, forse andando anche oltre le nostre aspettative. La risoluzione massima è HD Ready, abbiamo infatti a disposizione 720p; questa scelta è forse una delle poche cose che ci ha fatto storcere il naso durante il Test, riteniamo infatti che nel 2022 un TV da 32 Pollici debba quantomeno essere equipaggiato di una risoluzione Full-HD (1080p).
Al di là di questa piccola pecca CHiQ L32G7L si è comportato bene, fornendo un’ottima qualità visiva in ogni situazione di luce; il merito è del sistema LED di cui è equipaggiato, un sistema LED differente però da quelli che abbiamo imparato a conoscere ed apprezzare su svariati modelli nel corso degli anni. Qui infatti siamo di fronte ad un sistema Direct-LED, ossia un sistema a Luce diretta: la differenza principale rispetto ai modelli “tradizionali” risiede nel fatto che i LED di questo CHiQ sono uniformemente distribuiti e distanziati tra di loro, in maniera tale da garantire una retroilluminazione nettamente più omogenea e “reale”. Il realismo è inoltre garantito dalla presenza del sistema HDR10, una tecnologia che abbiamo imparato a conoscere ed apprezzare su svariati modelli, la quale riesce a conferire alle immagini riprodotte un’ottimo realismo, un buon contrasto ed una appagante definizione.

Video
7.4
Audio
7.3
Interattività
8.8
Design
8.5
A chi è Consigliato:
A chi cerca un Sistema Operativo innovativo
A chi vuole spendere poco
A chi NON è consigliato:
A chi vuole un 32 Pollici Full HD
8
Il Nostro Voto Finale

Ad elaborare sapientemente ogni processo e calcolo vi è un performante CPU Quad-Core, esso è in grado di rendere ogni immagine in maniera chiara e sopratutto fluida; non abbiamo infatti notato alcun tipo di scatto durante la riproduzione video.
Una menzione la merita anche l’impianto audio, questo aspetto ci ha sorpreso per il suo dettaglio e la sua qualità piuttosto che per la sua potenza in uscita; il merito è della tecnologia DBX-TV, una funzionalità che ha il compito di offrire un’audio più dettagliato e coinvolgente rispetto ad un tradizionale sistema sonoro, possiamo affermare con certezza che queste differenze si sentono nitidamente.
Dopo aver testato a fondo sia l’aspetto video che l’aspetto audio, passiamo ora a quello che è il vero punto di svolta di questo CHiQ L32G7L rispetto al resto della concorrenza: stiamo parlando dell’innovativo sistema SMART implementato al suo interno. Il sistema Operativo su cui basa il suo intero funzionamento questo 32 Pollici è Android 11, una vera novità nel settore degli Smart TV; questo 32 Pollici è infatti uno dei primi modelli ad essere equipaggiato con l’ultima release Android.
Quello che abbiamo notato fin da subito è una fluidità davvero ottima, questo sistema operativo è assolutamente fluido ed efficace; senza ombra di dubbio uno dei meriti deve essere concesso all’accoppiata vincente con il potente processore Quad Core. Navigare tra i vari menù e scorrere tra le decine di impostazioni risulta essere facile ed alla portata di tutti; anche i meno avvezzi alla tecnologia potranno infatti sfruttare a fondo questo 32 Pollici CHiQ.
Sotto il punto di vista dell’offerta in termini di App siamo ad un livello molto alto: per gli appassionati di Cinema sarà possibile sfruttare i contenuti di Netflix e PrimeVideo, per gli amanti dello Sport sarà possibile godere dell’App Dazn, Now TV ed Eurosport Player. Infine per gli amanti dell’intrattenimento sul Web ci sarà la possibilità di sfruttare Youtube, Spotify, Twitch e tante altre applicazioni.
La presenza di un sistema operativo Android garantisce a questo L32G7L la presenza del noto sistema di assistenza vocale realizzato da Google: parliamo ovviamente del celeberrimo Google Assistant, noto anche come Hey Google. Questo sistema ci offre una vera e propria scorciatoia per sfruttare le potenzialità dello Smart TV, andando a richiamare velocemente alcune voci e funzionalità mediante il solo utilizzo della nostra voce. Sarà possibile inoltre comandare i nostri dispositivi domotici associati oppuire consultare le ultimissime previsioni meteo per la nostra località.
Siamo quindi giunti alle conclusioni di questa dettagliata recensione su CHiQ L32G7L, un 32 pollici che ha dimostrato di poter competere con tutti i Brand più famosi presenti sul mercato Italiano. Tra i suoi punti di forza dobbiamo annotare il suo rapporto qualità prezzo, il suo design ed il suo innovativo sistema operativo Android 11; tutte queste sono delle caratteristiche che difficilmente si possono trovare su altri modelli, sopratutto al prezzo a cui viene offerto, il quale si aggira intorno ai 200 euro. Tra i punti deboli c’è da considerare sopratutto la risoluzione, la quale si ferma ai 720 pixel della HD Ready; come abbiamo già avuto modo di argomentare questa risoluzione risulta essere stretta a questo 32 Pollici, sopratutto per il livello di tecnologia offerto in molti altri ambiti.

Marco,30 anni da Milano

Marco,30 anni da Milano

Ciao, sono Marco, Caporedattore di Smart8k. Lavoro come Ingegnere Informatico in una grossa Multinazionale e contemporaneamente gestisco questo prezioso Blog. Buona navigazione!